sabato 22 luglio 2017

AD OGNI FACOLTA' IL SUO COLORE, MA IL ROSSO RIMANE SEMPRE IL COLORE DELLA LAUREA PER ECCELLENZA

Il colore della laurea è il rosso per varie ragioni. Primo fra tutti, il rosso ha un valore storico. Infatti, ai tempi dei Romani si era soliti usare la toga (di origine etrusca) come mantello sopra la tunica. Tutti i cittadini romani maschi la indossavano, ma quella delle più alte cariche politiche, dei magistrati e dei poeti era impreziosita da una bordura rossa proprio a voler simboleggiare l'importanza di queste personalità rispetto agli altri.
Un altro motivo per cui si usa il rosso è da legarsi a una tradizione più popolare: effettivamente questo colore è denso di significati positivi, il rosso si mostra come il colore di buon auspicio. Ad esempio nell'arte è il simbolo della fortuna, della forza, del successo e del fuoco.  Il rosso è un colore molto potente, è sorgente di energia, stimola le forze del bene ed espelle l'energia negativa.
In realtà non tutti sanno che il colore rosso non è altro che una convenzione e che in realtà ogni facoltà ha un colore diverso e questo colore varia da ateneo ad ateneo. Identificarlo è semplicissimo, è il colore della coccarda che viene posta nella toga. 


FACOLTÀ/DIPARTIMENTO

COLORE E VARIAZIONI

TeologiaBianco
Lettere e FilosofiaBianco
ArchitetturaNero 
EconomiaGiallo 
Scienze bancarieAzzurro
GiurisprudenzaBlu
IngegneriaNero
FarmaciaRosso granata
Scienze politicheLilla 
Scienze della formazione – Pedagogia – MagisteroGrigio 
Medicina e chirurgia
Infermieristica
Rosso

VeterinariaViola
Scienze matematiche, fisiche, naturaliVerde
StatisticaBluette 
PsicologiaGrigio 
SociologiaArancione
AgrariaVerde scuro
Scienze motorieBicolore – Rosso calotta bianca
Lingue e letterature straniereVerde
Scienze della comunicazioneVinaccia
Accademia delle Belle ArtiCeleste
Quindi se volete essere originali, perché non accostare il colore rosso al colore della vostra facoltà? Un idea semplice è quella dei confetti: è tradizione di laurea inserire tra i confetti uno di colore diverso.